Selvaggina on line
Selvagginaonline

luned 20 novembre 2017
Selvaggina On Line

Sezioni

Home
Mercato On Line
News
Articoli - Tecnica
Specie
Patologie
Come fare...
Appuntamenti
Pubblicit
Links
E-cards
Photo Gallery

 Aziende

Allevamenti
Faunistico-Venatorie
ATC

Attrezzature

Incubatrici
Mangimi
Integratori
Accessori

Tempo

Cartina d'italia
Satellite

Mailing List

la tua e-mail


Area Utenti

utente
password
non sei registrato?registrati gratis

 

Lepri

Lepre comune

Descrizione

- Adulto - Peso vivo, 4 - 5 kg; lunghezza, 47 - 87 cm (di cui 7 - 11 cm di coda); forma: slanciata con capo piccolo ovale provvisto di occhi grandi sporgenti e orecchie molto lunghe e mobili (12 - 14 cm); zampe posteriori decisamente pi robuste e pi sviluppate di quelle anteriori; pelliccia fulvo-grigiastra con sfumature oscure sul dorso, petto e fianchi pi rossastri, ventre e parte interna delle zampe biancastri.

- Giovani - I leprotti alla nascita hanno gli occhi aperti, la pelliccia completamente formata e sono subito in grado di correre. (vedi foto).

Biologia

- Habitat - Animale solitario, diffuso nei terreni scoperti pi o meno coltivati (prati, pascoli, erbai, vigne, campi a cereali ecc.) intercalati con siepi o boschetti; attivo al crepuscolo e durante la notte. Le popolazioni italiane di lepri, un tempo differenziate, sono ormai geneticamente inquinate per l'introduzione, attraverso i ripopolamenti venatori, di coppie importate dall'Europa centro-orientale e persino dall'Argentina.

- Caratteristiche comportamentali - Animale solitario, attivo tutto l'anno, si sposta a balzi ma quando fugge corre molto rapidamente e pu raggiungere, in corsa, punte di velocit di 60 - 70 km/h; l'attivit crepusculare e notturna; durante il giorno rimane nascosto in un piccolo avvallamento che scava nel terreno scoperto fra l'erba alta, lungo un argine o sotto un cespuglio; in inverno talvolta pu rifugiarsi sotto la neve.

- Regime alimentare - Esclusivamente vegetale: si nutre di moltissime specie vegetali piante erbacee e arbustive, cereali, bacche, e frutti. Effettua la ciecotrofia: produce cio due tipi di deiezioni: le feci vere (feci dure) ed il ciecotrofo (feci molli) ricco di vitamine del gruppo B. Il ciecotrofo ha significato di un vero e proprio alimento ed indispensabile per la sopravvivenza dell'animale che lo reingerisce aspirandolo direttamente dall'ano.

- Home range - L'home range dei maschi si sovrappone a quello di pi femmine mentre gli home range dei maschi sono generalmente separati nella stagione riproduttiva e si sovrappongono solo in minima parte durante il resto dell'anno. Prima del la stagione riproduttiva nei punti di sovrapposizione degli home range si possono osservare dei combattimenti rituali fra i maschi che si sollevano sulle zampe posteriori e si colpiscono con le anteriori.

Ciclo vitale

- Riproduzione - Gli accoppiamenti avvengono da Dicembre a Luglio, i parti da Febbraio a Ottobre. La gestazione dura 42 giorni. La lepre effettua da 1 a 4 parti l'anno con 1 - 2 leprotti per parto (raramente in natura si verificano parti di 3-4 leprotti) la produttivit annua di 1 - 6 leprotti. L'ovulazione provocata dall'accoppiamento e la lepre pu essere fecondata una seconda volta 4-10 giorni prima del parto in virt del fatto che l'utero bipartito (fenomeno della superfetazione). I sessi possono essere distinti solo tramite l'esame diretto dell'apparato genitale. La produzione di due tipi di feci (cuoriformi e appuntite) viene infatti effettuata da entrambe i sessi in funzione dello stato funzionale del colon-retto e non sono differenziate nei due sessi come da credenza popolare.

I leprotti vengono allattati per 2 - 3 settimane e vengono completamente svezzati a 4-5 settimane.

- Maturit sessuale - 1 anno. Longevit : fino a 12 anni ma in natura raramente supera i due-tre anni.

Allevamento

L'allevamento della lepre viene generalmente effettuato in coppia fissa in gabbie sopraelevate all'aperto di differente forma e dimensione (raramente vengono utilizzate gabbie harem con un maschio e 4-5 femmine). Le gabbie presentano sempre una zona di display ed una di rifugio, quest'ultima separata per il maschio, la femmina ed i leprotti, I riproduttori vengono scelti fra i primi nati dell'anno precedente e vengono mantenuti in produzione per 4-5 anni. I leprotti vengono trasferiti in gabbie singole (o bicellulari) all'et di 25-30 giorni. Le giovani lepri prima della liberazione devono trascorrere un periodo di 28-35 giorni di preambientamento in recinti a terra per l'allenamento alla corsa e l'adattamento all'alimentazione naturale, pena l'inutilit della liberazione.

Patologia

Malattia Emorragica Virale (EBHS), pasteurellosi, yersiniosi, tularemia, stafficoloccosi, tricostrongilosi coccidiosi, sindrome enterica leprotti, altre.

Danni

Raramente, quando la popolazione di lepri elevata possono verificarsi danni ai giovani impianti forestali, ed alle coltivazioni di cereali, barbabietola e girasole.

specie|top


 

 Articoli - Tecnica


Dr. Jim ClaryManzano Valley Pheasantry

I FAGIANOTTI - LE PRIME CURE


Dr. Marco Fontanelli Medico Veterinario

RACCOLTA, CONSERVAZIONE E DISINFEZIONE DELLE UOVA DI FAGIANA

 News


Dott. Maurizio Arduin

E' online il nuovo sito sulla biodiversit


Indagini popolazione di lepri della Provincia di Grosseto

Monitoraggio sanitario e valutazione dei parametri ecologici

 Patologie


Da Dr. Tom W. Smith

MALATTIE VIRALI - DIFTERO-VAIOLO AVIARE


Da A Manual of POULTRY DISEASES

PRINCIPI DI PATOLOGIA AVIARE
    footer
_____________
- Soluzioni per l'e-business. All rights reserved.
L'utilizzo di qualsiasi tipo di materiale presente su selvagginaonline.it 蠣onsentito solo previa autorizzazione scritta da parte della redazione.

Michael Kors Borse Hermes Borse Fendi Borse Balenciaga Borse nike free run Michael Kors Väskor Louis Vuitton Väskor balenciaga borse gucci scarpe ルイヴィトン バッグ モンクレール ダウン ミュウミュウ バッグ グッチ バッグ グッチ 財布 プラダ バッグ マイケルコース バッグ Michael Kors Schweiz