Selvaggina on line
Selvagginaonline

luned 20 novembre 2017
Selvaggina On Line

Sezioni

Home
Mercato On Line
News
Articoli - Tecnica
Specie
Patologie
Come fare...
Appuntamenti
Pubblicit
Links
E-cards
Photo Gallery

 Aziende

Allevamenti
Faunistico-Venatorie
ATC

Attrezzature

Incubatrici
Mangimi
Integratori
Accessori

Tempo

Cartina d'italia
Satellite

Mailing List

la tua e-mail


Area Utenti

utente
password
non sei registrato?registrati gratis

 

Come fare...

Come realizzare un impianto per la riproduzione della starna

a cura di Maurizio Arduin (Veneto Agricoltura)

La Starna (Perdix perdix), la Coturnice (Alectoris graeca) e la Pernice Rossa (Alectoris rufa) sono dei piccoli selvatici appartenente allordine dei Galliformi. Il loro allevamento interessante in quanto consente di ottenere della selvaggina molto apprezzata dal mondo venatorio. Animali abbastanza rustici sono per particolarmente delicati nella fase della riproduzione. Vediamo di seguito come realizzare un allevamento per la riproduzione di Starne, Coturnici e Pernici Rosse con limpiego di batterie modulari.

DIMENSIONAMENTO DELLIMPIANTO

Diversi sono i modi per realizzare un impianto di riproduzione. Innanzitutto necessario conoscere per tempo la quantit di animali che si intende produrre nel corso dellanno in modo da dimensionare correttamente limpianto. Da una buona coppia di questi selvatici infatti si possono ottenere circa 60-70 capi allanno. Considerando per che alcune coppie non arrivano alla fine del ciclo riproduttivo, che spesso si possono raccogliere uova infeconde e che si pu verificare una certa mortalit durante lallevamento della prole, opportuno considerare una media di circa 50 animali venduti per coppia allanno. Questo dato serve per valutare il numero di riproduttori da accasare e quindi il numero di box riproduzione necessari. La Starna, la Coturnice e la Pernice Rossa infatti sono monogami e ogni box riproduzione deve ospitare una maschio e una sola femmina.

SCELTA DEL TERRENO

La zona dove ubicare un allevamento di starne deve avere le caratteristiche di tranquillit richieste per qualsiasi allevamento di selvaggina. E importante infatti che gli animali vengano allevati in ambienti che si avvicinano il pi possibile alla situazione naturale e quindi lontano da rumori e disturbi di ogni genere. Questi piccoli selvatici a penna, a differenza di altri, sono animali facilmente eccitabili e al minimo disturbo tutti i capi spiccano nervose impennate verso lalto con il rischio di ferirsi. Lintero allevamento deve essere quindi protetto da efficaci barriere visive in modo che gli animali non vengano spaventati da presenze inconsuete. 

BATTERIE PER RIPRODUTTORI

Un sistema tradizionale per riprodurre starne e pernici costituito da batterie in materiale metallico realizzate in serie. Si tratta di gabbie sollevate da terra con pavimento in rete metallica pendente verso lesterno. In questo modo le uova deposte rotolano verso lesterno nellapposita grondaia. Viene cos facilitato il lavoro dellallevatore durante la raccolta delle uova. Le gabbie sono munite di un nido riparato, dalla parte opposta al nido presente una  tettoia che ha la funzione di proteggere la mangiatoia. Tra il nido e la tettoia si trova la parte scoperta chiusa solamente da una rete di nylon. In questa maniera gli animali possono godere della luce, della pioggia, ecc.

Le dimensioni delle gabbie sono diverse ma in genere si considera che 0,50 mq siano sufficienti per una coppia. In pratica le dimensioni medie di una gabbia sono di cm. 50 x 100 e laltezza varia dai 50 ai 70 cm. Le gabbie sono poi attrezzate da mangiatoie e abbeveratoi automatici per facilitare il lavoro dellallevatore.

I RIPRODUTTORI

I gruppi di riproduttori vengono formati a febbraio (accoppiamento forzato) mentre la riproduzione inizia a fine marzo-primi di aprile e si protrae sino a luglio. Le uova vengono raccolte giornalmente e conservate, con il polo acuto (punta) rivolto verso il basso, per un periodo massimo di 7 giorni dopo di che vengono incubate. Importante nella formazione delle coppie la distinzione tra il maschio e la femmina.

Come fare...|top

 


 

 Articoli - Tecnica


Dr. Jim ClaryManzano Valley Pheasantry

I FAGIANOTTI - LE PRIME CURE


Dr. Marco Fontanelli Medico Veterinario

RACCOLTA, CONSERVAZIONE E DISINFEZIONE DELLE UOVA DI FAGIANA

 News


Dott. Maurizio Arduin

E' online il nuovo sito sulla biodiversit


Indagini popolazione di lepri della Provincia di Grosseto

Monitoraggio sanitario e valutazione dei parametri ecologici

 Patologie


Da Dr. Tom W. Smith

MALATTIE VIRALI - DIFTERO-VAIOLO AVIARE


Da A Manual of POULTRY DISEASES

PRINCIPI DI PATOLOGIA AVIARE
    footer
_____________
- Soluzioni per l'e-business. All rights reserved.
L'utilizzo di qualsiasi tipo di materiale presente su selvagginaonline.it 蠣onsentito solo previa autorizzazione scritta da parte della redazione.

Michael Kors Borse Hermes Borse Fendi Borse Balenciaga Borse nike free run Michael Kors Väskor Louis Vuitton Väskor balenciaga borse gucci scarpe ルイヴィトン バッグ モンクレール ダウン ミュウミュウ バッグ グッチ バッグ グッチ 財布 プラダ バッグ マイケルコース バッグ Michael Kors Schweiz